Cheesecake ai mirtilli senza glutine

Consapevolezza di ciò che mettiamo nel piatto e conoscenza della terapia ci permette di regalarci qualche sfizio, come questa buonissima e freschissima cheesecake.

La prima torta al formaggio di cui abbiamo memoria veniva servita proprio agli atleti durante i giochi olimpici. Ma non stiamo parlando delle Olimpiadi moderne di Atlanta o Londra, ma di quelle antiche che si svolgevano in Grecia. Infatti, nell’ottavo secolo avanti Cristo, secondo quanto ci tramanda Callimaco, vi era un tale, Egimio, che si era dilettato con la stesura di un testo interamente dedicato all’arte di fare torte al formaggio.

La passione dei greci per la cheesecake, però, ci viene confermata anche dagli storici che tramandano che, nel 776 a.C., nell’isola di Delos gli atleti venivano rifocillati con una torta a base di formaggio di pecora e miele. Un po’ come succedeva anche nell’antica Roma quando veniva servita la placenta, un dolce realizzato con due dischi di pasta e del formaggio in mezzo, almeno secondo la ricetta raccontata da Catone il Censore nel suo De Agri Cultura.

Cheesecake(senza glutine)
Informazioni nutrizionali per porzione
Valore energetico
per porzione
KCal KJoule
293 1225
Macronutrienti Qtà Ripartizione
Proteine alto valore biologico 4 gr
Proteine 6 gr 8%
Carboidrati 23 gr 31%
Grassi 20 gr 61%
Tipo di grassi Qtà Rapporto
Sat/Mono/Poli
Saturi 10.7 gr 1:0.6:0.0
Monoinsaturi 7.2 gr
Polinsaturi 1.0 gr
Altri nutrienti Qtà % RDA
Colesterolo 27 mg 9 %
Fibre 0 gr 0 %
Sodio 43 mg 2 %
Ingredienti per 10 porzioni (1 porzione)
Burro 50 gr (5)
Ricotta di vacca 250 gr (25)
Zucchero 50 gr (5)
Latte parzialmente scremato 50 gr (5)
Biscotti savoiardi senza glutine 150 gr (15)
Mascarpone 250 gr (25)
Marmellate 40% zuccheri 150 gr (15)
3 fogli di gelatina
Preparazione
Trita i savoiardi, aggiungi il burro e amalgama. Rivesti la base di una tortiera apribile di 18-20 cm di diametro con un foglio di carta da forno. Trasferisci il composto di biscotti nella tortiera e livella con il dorso di un cucchiaio. Riponi la tortiera in frigo per 20 minuti. Metti in un pentolino, o nel boccale del bimby, latte e 2 fogli di gelatina ammollata precedentemente e ben strizzata. Quando è ben sciolta, aggiungi lo zucchero e mescola. Unisci la ricotta e il mascarpone. Riprendi la base della torta e ricopri con la crema preparata, livellando bene con una spatola. Riporre in frigorifero e nel frattempo prepara la copertura di mirtilli. Sciogli in un pentolino, o nel boccale del bimby, la marmellata di mirtilli e un foglio di gelatina. Lasciare intiepidire. Riprendere la cheesecake riposta in frigorifero e ricoprire la suoerfucie con la copertura di mirtilli. Riporre in frigorifero per altre 4 ore. Trascorso il tempo sformare e decorare con mirtilli freschi.
Categoria
Dolci
Difficoltà
Media
Tempo di preparazione
20 min minuti
Tempo di cottura
4 h e 50 min minuti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.