Categoria: Scienza

0

Diabete di tipo 1, l’anticorpo monoclonale sperimentale teplizumab ha dimostrato di ritardare l’insorgenza di almeno 2 anni #ADA2019

Nei soggetti ad alto rischio di sviluppare il diabete di tipo 1, l’anticorpo monoclonale sperimentale teplizumab ha dimostrato di ritardare l’insorgenza della malattia di oltre due anni, secondo quanto emerso dallo studio di fase II “At-Risk” presentato al congresso dell’American Diabetes Association (ADA) 2019 e pubblicato sul New England Journal of Medicine.

0

Ada 2019.L’utilizzo di FreeStyle Libre di Abbott riduce i livelli di emoglobina glicata (HbA1c) nelle persone con diabete Tipo 2.

Nuovi dati dimostrano che l’utilizzo del sistema FreeStyle Libre di Abbott riduce in modo significativo i livelli di emoglobina glicata (HbA1c) nelle persone con diabete Tipo 2. Presentati alla 79a edizione della American Diabetes...

0

Il dulaglutide evita eventi cardiovascolari anche in chi non ha già avuto un evento cardiovascolare. Lo studio Rewind, presentato a San Francisco, apre alla prevenzione primaria. Bonora: “Pensiamo alle vite risparmiate, non ai soldi”

Sala piena, pubblico delle grandi occasioni e tanto di applauso finale dei delegati, circa quindicimila, presenti a San Francisco per il settantonovesimo congresso dell’Ada, l’associazione americana per il diabete. Perché i risultati dello studio...

1

Diabete di tipo 1, premiato ricercatore Italiano per gli studi su fenomeni patologici a carico del pancreas.

Guido Sebastiani, ricercatore e lab manager del Laboratorio della Fondazione Umberto di Mario Onlus e dell’Unità di ricerca Diabetologica dell’Università di Siena, si aggiudica il premio della fondazione JDRF, la maggiore agenzia mondiale non profit di finanziamento alla ricerca sul diabete di tipo 1

0

Prevenzione del diabete di tipo 2, metformina si conferma sicura ed economica nel lungo periodo.

La metformina si conferma un farmaco sicuro, efficace e poco costoso per ridurre il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 in una valutazione durata oltre 15 anni, in particolare nei sottogruppi di...

0

Diabete: scoperta una nuova forma provocata dall’uso dell’immunoterapia.

L’immunoterapia è stata una rivoluzione nel campo dei trattamenti oncologici, ma non è priva di effetti collaterali. Uno degli ultimi scoperti in ordine di tempo è una nuova forma di diabete insulino-dipendente che compare...

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi