Categoria: La parola agli esperti

0

Diabete associato a ridotta fluidità verbale in età avanzata.

Nelle persone anziane il diabete di tipo 2 è associato a un declino della fluidità e della memoria verbale, anche se l’effetto della malattia sull’atrofia cerebrale potrebbe iniziare già nella mezza età. Lo afferma...

0

Diabete: fare attività fisica mantiene sotto controllo la glicemia.

Secondo la Società Europea di Cardiologia preventiva lo sport aiuta a mantenere sotto contollo la glicemia, contrastando quindi il diabete. Per questo motivo le spese per l’esercizio fisico dovrebbero essere rimborsate dal sistema sanitario...

0

Diabete in gravidanza: un problema per 50.000 italiane ogni anno. Gestirlo è possibile, prevenendo complicanze e il ricorso al parto cesareo.

Al via il nuovo progetto formativo dell’Associazione Medici Diabetologi “Giunone 3.0”. Fondamentale, per le donne diabetiche che desiderano avere un figlio, programmare la gravidanza. Per quelle che ricevono una diagnosi di diabete gestazionale, mantenere...

0

Quasi 1.000 morti in meno all’anno se i nuovi antidiabetici fossero impiegati in tutti i pazienti eleggibili al trattamento.

Secondo una recente analisi dell’Associazione Medici Diabetologi, con un impiego più appropriato degli SGLT2i annualmente potrebbero essere evitate 363 morti per tutte le cause (di cui 307 per cause cardiovascolari) e 201 ospedalizzazioni per...

0

Al via nelle piazze italiane “Al cuore del diabete”, la campagna nazionale sulla prevenzione del rischio cardiovascolare nelle persone con diabete.

Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di disabilità e morte nelle persone con diabete tipo 2: rispetto a una persona sana, chi ha il diabete ha rischio di morte doppio e quadruplo di...

0

Diabete negli anziani provoca declino mentale in 5 anni.

Purrello (Sid), ora valutare se e come terapie possono bloccarlo. Nelle persone anziane, la presenza di diabete è associata a un declino cerebrale nell’arco di 5 anni.    A mettere in luce una delle tante...

0

Diabete autoimmune in aumento tra bambini europei,+3,4% anno.

I casi di diabete di tipo 1 o “insulino-dipendente” salgono in Europa del 3,4% ogni anno e se il trend resterà questo raddoppieranno nel giro di 20 anni. Lo rivela uno studio coordinato da...

0

Diabete: nuovo farmaco protegge cuore e reni.

La molecola anti-diabete riduce le ospedalizzazioni per scompenso cardiaco e morte cardiovascolare. I risultati presentati al congresso americano di cardiologia. L’epidemia di diabete porterà con sé anche un’impennata di eventi cardiocircolatori, come infarti e...

0

Utilizzo della via intraperitoneale di somministrazione dell’insulina: pregi, difetti e indicazioni.

Il diabete di tipo 1 è causato dalla distruzione autoimmune delle cellule beta nelle isole pancreatiche di Langerhans. La conseguente perdita di massa delle cellule beta porta all’insufficienza di insulina e all’iperglicemia che richiede...

0

Diabete: Big Data e Intelligenza Artificiale aiuteranno a prevederne l’insorgenza e a curarlo in modo sempre più personalizzato.

Al IX Convegno Nazionale Fondazione AMD, presentato il position statement dell’Associazione Medici Diabetologi su vantaggi e criticità delle nuove tecnologie per la cura del diabete. Molte le potenzialità di questi strumenti, ma attenzione a...

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi